Home » Consiglio Comunale

il consiglio comunale

  • Marcoli Renato - Sindaco                     Lista "Nuove Pagine da scrivere - Moniga Insieme - Renato Marcoli Sindaco"
  • Lavo Lorella - Presidente del C.C.       Lista "Nuove Pagine da scrivere - Moniga Insieme - Renato Marcoli Sindaco"
  • Olivetti Matteo                                       Lista "Nuove Pagine da scrivere - Moniga Insieme - Renato Marcoli Sindaco"
  • Massi Andrea                                        Lista "Nuove Pagine da scrivere - Moniga Insieme - Renato Marcoli Sindaco"
  • Ragnoli Marta                                        Lista "Nuove Pagine da scrivere - Moniga Insieme - Renato Marcoli Sindaco"
  • Marchetti Davide                                   Lista "Nuove Pagine da scrivere - Moniga Insieme - Renato Marcoli Sindaco"
  • Franchi Davide                                      Lista "Nuove Pagine da scrivere - Moniga Insieme - Renato Marcoli Sindaco"
  • Tosoni Marco                                         Lista "Nuove Pagine da scrivere - Moniga Insieme - Renato Marcoli Sindaco"
  • Maruti Federica  -  Vice Presidente del C.C. - Lista "Civica Centro Destra per Moniga - Maruti Sindaco"
  • Turrina Federica                                 Lista "Civica Centro Destra per Moniga - Maruti Sindaco"
  • Boselli Marco                                       Lista Civica Centro Destra per Moniga - Maruti Sindaco"

Elezione

I Consiglieri vengono eletti direttamente dagli iscritti nelle liste elettorali del Comune di Moniga del Garda e durano in carica 5 anni, e comunque sino all'elezione dei nuovi, limitandosi, dopo l'indizione dei comizi elettorali, ad adottare gli atti urgenti ed improrogabili.

 

Funzionamento

Il Consiglio è dotato di autonomia funzionale ed organizzativa

Il Consiglio si avvale di Commissioni istituite nel proprio seno con criterio proporzionale.

Le sedute del Consiglio e delle Commissioni sono pubbliche, salvi i casi previsti dal Regolamento.

 

Attribuzioni

Il Consiglio è l'organo di indirizzo e di controllo politico-amministrativo dell'Ente.
Le sue competenze sono fissate dall'art. 42 del D.Lgs. n. 267/2000.
In sintesi delibera in merito:

  • agli atti fondamentali quali: lo Statuto, i Regolamenti, il Bolancio di Previsione programmi triennali ed elenco annuale delle opere pubbliche, piani territoriali ed urbanistici;
  •  convenzioni tra Comuni, costituzione e modificazione di forme associative;
  • assunzione diretta dei pubblici servizi constituzione di istituzioni e aziende speciali, concessione di pubblici servizi, partecipazione dell'Ente a società di capitali, affidamento di attività o servizi mediante convenzione.